Il blog di Cloudnova

La Fase 2 dell'Inbound Marketing: Convertire i visitatori in lead


    In questo post del nostro blog continuiamo i nostri approfondimenti sull'Inbound Marketing, la metodologia che si basa su 4 fasi: Attira visitatori, Convertili in lead, Chiudi le vendite e Fidelizza i tuoi clienti acquisiti trasformandoli in promotori.

    Nell'articolo titolato “La Fase 1 dell'Inbound Marketing: Attira potenziali clienti” abbiamo descritto come attirare del traffico di qualità nel tuo sito. Il passo successivo è quello di assicurarti di avere un modo per catturare il traffico e convertirlo in lead.

    Ciò che vuoi ottenere da questo processo di conversione sono le informazioni di contatto dei visitatori, ma spesso questo non è qualcosa che si ottiene gratuitamente.

    Al fine di ottenere informazioni di contatto dei tuoi visitatori è necessario offrire loro qualcosa di valore in cambio. Questo avviene di solito sotto forma di libera offerta di contenuti, come ebook, white paper, webinar, ecc (contenuti premium).

    Quando fornisci ai visitatori contenuti di qualità allineati con i loro interessi, hai una maggiore probabilità di convertire naturalmente questi visitatori in lead.

     

    inbound-marketing-fase-2-convertire-visitatori-in-lead

     

    Puoi aumentare il tasso di conversione dei tuoi utenti migliorando l’esperienza che l’utente fa sul tuo sito web e creando uno o più percorsi di conversione efficaci.

    Per farlo puoi svolgere le seguenti 6 attività:

    1. OTTIMIZZARE IL TUO SITO WEB PER LA CONVERSIONE

    Chi atterra nel tuo sito, vuole un sito facile da capire e in linea con le proprie esigenze. Rendi l’esperienza del visitatore piacevole e fluida.

    2. OFFRIRE CONTENUTI EDUCATIVI

    Offrire dei contenuti scaricabili (Offerte o Contenuti Premium) è un ottimo modo per promuovere il tuo Brand, far conoscere i tuoi prodotti e servizi e generare nuovi lead. Attraverso una varietà di contenuti interessanti puoi guidare i visitatori del sito attraverso il processo di acquisto studiato in precedenza.

    3. INSERIRE CALL-TO-ACTION

    Ogni articolo del tuo blog dovrebbe terminare con una call-to-action, ossia un link, un bottone o un banner che attira l’attenzione degli utenti e che comunica loro il valore che essi possono ottenere se compiono l’azione di cliccarci sopra.

    Lo scopo delle call-to-action è quello di portare l’utente su una landing page.

    4. DIROTTARE IL TRAFFICO SULLE LANDING PAGE

    Una landing page (o pagina di atterraggio) è una pagina web che è stata progettata esclusivamente per convertire i visitatori in lead. Una landing page sono come dei commerciali che lavorano 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

    La maggior parte delle persone arrivano a una landing page dopo aver fatto clic su una call-to-action. Qui potranno fornire i propri dati di contatto in cambio di unʼofferta o un contenuto per loro interessante. Gli utenti del tuo sito daranno i propri dati in cambio di informazioni.

    5. UTILIZZARE MODULI DI CONVERSIONE (WEB FORMS)

    Gli utenti del tuo sito si convertono in lead solo quando compilano un web form o modulo di conversione. Lo fanno per scaricarsi un contenuto gratuito, per iscriversi alla newsletter, per mettersi in diretto contatto con un commerciale. E' importante posizionare in modo strategico i moduli di conversione nelle tue landing pages e pensare bene a quanti campi il form deve contenere e a quali informazioni è meglio chiedere.

    6. MANDARE I NUOVI LEAD SU UNA PAGINA DI RINGRAZIAMENTO

    La pagina di ringraziamento (Thank You Page) è la pagina dove arriverà il tuo nuovo lead dopo aver completato un modulo di conversione. La pagina di ringraziamento dovrebbe essere una pagina del tuo sito web costruita per fornire il contenuto per il quale i tuoi utenti hanno completato il modulo nella landing page e offrire loro un'altra opportunità per fare avanzare il visitatore verso il prossimo passo del processo di acquisto.

    I nostri esperti di inbound marketing ti possono aiutare nell’attività di miglioramento del tasso di conversione dei tuoi visitatori in lead. Mettiti in contatto con noi per saperne di più >

    Dopo aver attirato nuovi visitatori e averli convertiti in nuovi lead, non ti resta che rafforzare la relazione iniziata e chiudere la vendita. Devi imparare a tenere traccia in modo efficiente di questi lead per gestirli al meglio.

    scarica-guida-ebook-inbound-marketing-cloudnova

    Alessandro Bodo

    Alessandro Bodo

    E' un consulente specializzato in strategie di Inbound Marketing e sistemi di Marketing Automation. Dopo la laurea in Economia Internazionale ed una esperienza in Silicon Valley, Alessandro svolge l'attività di consulente per diverse aziende a livello internazionale. E' appassionato di marketing, comunicazione, psicologia sociale, programmazione neuro linguistica (pnl), strumenti di collaborazione e tecnologie cloud.

    Condividi questo articolo:

    Consigli inbound marketing

    Rimani aggiornato! Iscriviti subito e ricevi periodicamente le ultime novità dal nostro blog.

    Ultimi articoli